Cura dei denti

La cura dei denti, ovvero endodonzia, appartiene alla stomatologia generale e riguarda il processo del trattamento del dente proprio, cioè del nervo del dente. La cura propria del dente con aghi è un intervento molto delicato perché richiede una grande accuratezza del dentista che penetra in proprio centro del dente per curare l’infiammazione del nervo e quindi salvare il dente.

PERCHE’ CURARE IL DENTE NEL CENTRO DENTALE?

I metodi piu’ efficaci della cura dentale con l’endodonzia meccanica permettono buoni risultati e una buona statistica nel salvaggio del dente. Presso la Clinica Stimac ci occuperemo a salvare e a curare il Suo dente per evitare i mal di testa e altre piu’ complesse terapie dentali.

Chiedi al medico ›

Accertatevi della nostra professionalità

Già da anni i pazienti riconoscono la qualità dei nostri lavori e l’abilità dei nostri dottori, che negli ultimi anni rientrano tra i migliori in Croazia. Venite a trovarci e a verificare di persona la professionalità e la competenza del nostro team.

UNICERT ISO 9001
GCR
GIDE
Superbrands
Štimac - Naj Doktor 2016
Štimac - Naj Doktor 2017
Štimac - Naj Doktor 2018
Quando è necessario curare il dente?

La cura dei denti con aghi (endodonzia) è necessaria quando la carie infetta anche la polpa (nervo) del dente. Allora è necessario eliminare le carie e la polpa e iniziare il processo della cura. Esso prevede la pulizia, l’espansione e il riempimento dei canali. Una volta completato il processo della cura, viene preparato un riempimento in composito oppure un sostituto protesico, a seconda dello stato del dente.

Come funziona il processo di cura?

Per completare interamente la cura è necessario innanzitutto aprire il dente ed estrarre il nervo infetto (polpa del dente), pulire il canale/i canali della radice dentale e riempire canale pulito con materiale artificiale che impedirà il progresso dei batteri.
Una volta che i canali sono riempiti di materiale artificiale, solitamente viene eseguito un riempimento (otturazione), ma se la maggior parte dei denti è colpita dalla carie, allora è possibile creare un sostituto protesico come inlay, onlay oppure overlay, ma in alcuni casi è necessario eseguire una corona dentale.

La cura propria è un trattamento completamente indolore e i pazienti non devono temere il dolore. Il trattamento è piacevole e non invasivo.

Fa sempre male il dente, quando si infiamma il nervo?

Per la sfortuna dei pazienti non fa male! Il dolore come un sintomo non si verifica necessariamente quando si infiamma la polpa dentale. La polpa dentale (nervo) si può infettare anche senza il dolore come sintomo. In quel caso l’infezione può causare un granuloma, ovvero un’infiammazione dell’osso sotto la radice propria del dente.
Il granuloma in quel caso può arrestarsi o crescere col tempo senza che il paziente abbia alcuni sintomi oppure i sintomi sono così scarsi che il paziente non si accorge del problema. Se il granuloma tende a crescere, può svilupparsi in processo periapicale acuto che porta con sé forti dolori e gonfiori, e talvolta provoca la comparsa di fistole (formazione bianca simile ad un brufolo con pus, la quale si verifica alla radice del dente).

In alcuni casi il dentista può anche prescrivere un antibiotico. Se si tratta di una grande infiammazione, allora antibiotico calma la zona dolente, ma è importante sottolineare che nel caso di mal di denti dovete andare dal dentista che Vi prescriverà un antibiotico, se è necessario, e non dovete prenderlo per conto proprio.

È molto importante sapere che il nervo infetto va curato subito per impedire lo sviluppo della malattia che può portare a problemi di salute più gravi!

Volete scoprire di più?

Contattateci

  • È necessario accettare le condizioni generali.

  • Per ritirare il consenso ai nostri termini e condizioni contattateci via mail a richieste@drstimac.com oppure modificate le vostre impostazioni qui.


  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.